CTO interno o freelance: cos'è meglio?

CTO: meglio interno all’azienda o un freelance esterno?

Una domanda che affligge tantissimi imprenditori, CEO e startupper.

In realtà la risposta è molto semplice: dipende.

“Da cosa?” ti starai chiedendo in questo momento.

Il fattore principale da valutare per rispondere a questa domanda è la fase di vita della tua azienda o start up. Mi spiego meglio: una start up ancora in fase di brainstorming e finanziamenti probabilmente non ha bisogno di un avere un responsabile della tecnologia a tempo pieno. E cercarlo sarebbe uno spreco di soldi, tempo e denaro.

Quello di cui ha bisogno in questo momento, probabilmente, è un advisor tecnico che possa supportare il tuo team tech interno durante lo sviluppo del prodotto o della piattaforma, affiancandolo e trasferendogli know how e competenze.

Al contrario, se la tua azienda ha già superato la fase di vita iniziale e sta scalando velocemente, allora un CTO interno potrebbe essere quello di cui hai bisogno!

Ad ogni modo, ognuna di queste due situazioni porta con sé problemi e complicazioni. Vediamo insieme quali e soprattutto come risolverli!

Start Up e piccole aziende: il Fractional CTO

Come detto, se la tua start up o azienda è ancora in fase di crescita, la soluzione più adatta a te potrebbe essere quella del Fractional CTO: un consulente esterno esperto che possa affiancare il tuo team consigliandogli con la sua esperienza.

Attenzione però a non affidarti a consulenti poco affidabili e di poca qualità!

Questa è una fase molto delicata: la tua azienda è nata da poco, i processi sono ancora tutti da definire e un solo piccolo errore potrebbe far saltare tutto all’aria in men che non si dica.

Poter contare sul supporto di un team di consulenti esperti che hanno già affrontato situazioni simili molte altre volte prima è molto importante.

Ecco perché con Axelerant abbiamo deciso di creare il servizio di Fractional CTO, con cui avrai a disposizione un team di consulenti esperti che faranno per te tutto quello che può fare un CTO, ma in outsourcing, in modalità As A Service, ad una frazione del tempo e del costo.

Per avere più informazioni clicca qui:

Grandi aziende e Big Corporate: la ricerca del CTO

Se rientri in questa categoria significa che la tua azienda ha già abbondantemente oltrepassato le sue prime fasi di vita, sta scalando in men che non si dica e insieme a lei, ovviamente, sta crescendo anche il reparto tecnico.

In questo caso avere un CTO interno all’azienda è indispensabile.

La difficoltà però sta nel trovare quello perfetto per te: il ruolo di Leader Tecnologico prevede tantissime skill tecniche e manageriali, non sempre facili da trovare nei candidati.

Motivo per cui, a volte, mi piace riferirmi ai CTO come moderni unicorni: figure ormai mitologiche sempre più difficili da trovare.

Ecco perché con Axelerant abbiamo ideato anche il servizio Find your CTO, per aiutarti a trovare il leader tech più adatto per la tua azienda con il supporto di un consulente HR esperto nell’ambito IT.

Rivedremo insieme la tua strategia di talent acquisition, la struttura delle job offer, dei colloqui e dell’intero processo di selezione.

Per tutte le info clicca qui:

Tags: ,