La Digitalizzazione nella Pubblica Amministrazione | Tech Story 009 con Layla Pavone (Comune di Milano)

Digitalizzazione vs Pubblica Amministrazione: sono due binari che viaggiano alla stessa velocità? Che impatto ha, ed ha avuto, la tecnologia nel macro e microsistema di una P.A.? E come ha saputo districarsi in questo settore apparentemente abbastanza lontano dalla burocrazia?

Nella società attuale siamo di fronte ad una perenne sfida: la tecnologia che avanza senza sosta; è importante riconoscerla e rimanere aggiornati su diversi fronti per saperla poi gestire e governare in maniera sempre più fluida.

Argomenti che devono diventare di primaria importanza, per la Pubblica Amministrazione, sono:

  • La sostenibilità: bisogna imparare a organizzare la tecnologia con l’occhio della commodity e un approccio inclusivo;
  • L’ I.A.: sempre però seguendo una precisa etica e una morale adeguata;
  • Il digital gap: bisogna imparare a fornire a tutti i cittadini (a prescindere dalla loro età o dal loro livello d’istruzione) gli strumenti più idonei, per poter fronteggiare l’ondata di tecnologia che sta “investendo” sempre più prorompentemente le nostre vite.

Per capire com’è la situazione tecnologica nella P.A., ho deciso di intervistare Layla Pavone, coordinatrice Board Innovazione Tecnologica e Trasformazione Digitale del Comune di Milano. Insieme siamo andati a porre l’attenzione su tante tematiche, come:

  • Innovazione etica, inclusiva e sostenibile nella P.A.;
  • Data driven city, città digitale, gemello digitale;
  • Digital cultural divide.

Resta aggiornato su tutte le ultime tendenze del settore tech, ascolta la Tech Story.

Puoi ascoltare l’episodio anche nel CTO Podcast:

Connettiti e confrontati con i tuoi pari

Entra nel CTO Mastermind, la Community di riferimento in Italia del Tech Management. Connettiti con i tuoi pari, confrontati sulle tue priorità, prendi decisioni migliori e accedi a strumenti, contenuti ed eventi esclusivi.

Tags: innovazione, project & team management

More Similar Posts

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Compila questo campo
Compila questo campo
Inserisci un indirizzo email valido.
Devi accettare i termini per procedere