david greco pagopa cto showSpesso le novità nell’IT non sono che tecnologie già note e presentate con nuove vesti: come riconoscere le vere innovazioni disruptive e non cadere nella trappola del nuovismo?

Con David Greco, Head of Data Management di PagoPA, nel CTO Show 025 ho parlato di questo eterno ritorno della tecnologia e di come abbracciare la complessità naturale del nostro mestiere, evitando scorciatoie che possono rivelarsi ben più costose.

30 anni di esperienza, senza lavorare un giorno: la storia di David Greco

Dalle prime Start Up a Gioco Digitale e Freeda Media, passando dal Giappone e da Amsterdam, antesignano dei Big Data, David Greco è po entrato in PagoPA come Head of Data Management.

30 anni di carriera sempre con le mani in pasta e, quando c’è passione, è come se non si lavorasse!

Ne parliamo dal minuto 1:21.

Rendere le scelte politiche Data Driven

David si è occupato di disegnare il Data Lake apicale della Pubblica Amministrazione: un progetto virtuoso che mira a rendere le scelte politiche Data Driven, al contempo ottimizzando le spese pubbliche. In quest’ottica PagoPA è gestita come una Start Up, più che come un’impresa pubblica!

Ne parliamo dal minuto 6:24.

Manager Hands On: come conciliarlo con una visione di alto respiro?

Per un Leader tecnologico essere Hands On ha tanti vantaggi, primo fra tutti quello di comprendere direttamente le sfide del team di sviluppo, senza false aspettative su possibilità e tempi, mantenendo una sorta di “check empatico”.

Allo stesso tempo è necessario coltivare una visione strategica di ampio respiro e non rimanere bloccatinei dettagli. Ne parliamo dal minuto 13:27.

Eterno ritorno della tecnologia

Le novità nel mondo IT spesso non sono che rivisitazioni di tecnologie già note, magari impacchettate diversamente e ottimizzate. Ma questa dinamica non è sempre nota, in un ambito che si muove velocemente e in cui le nuove generazioni di tecnologi durano spesso 4 o 5 anni al massimo.

Come riconoscere le vere innovazioni disruptive da quelle solamente mascherate come tali? E quali sono state le vere grandi innovazioni degli ultimi anni?

Ne parliamo dal minuto 18:25.

Non tutto ciò che è nuovo è utile: evitare la trappola del nuovismo

Non tutto ciò che è nuovo è utile: le novità vanno valutate con praticità e tenendo sempre a mente gli obiettivi del business, che deve essere il 90% dello sforzo del team.

Il restante 10% si può dedicare all’innovazione: uno spazio di creatività che serve anche a rafforzare il morale e la coesione del team!

Ne parliamo dal minuto 28:53.

Low Code/No Code e complessità dello sviluppo software

Sviluppare software è un’attività inevitabilmente complicato. Se l’utilizzo di modalità Low Code o No Code può avere senso in casi particolari, come quello dello sviluppo di MVP, su progetti di più ampia scala incontra inevitabilmente dei limiti. Ci vuole molto poco a passare dalla “democratizzazione” dello sviluppo alla “banalizzazione”!

In più bisogna considerare che il Low Code e il No Code possono portare a una facile sensazione di sicurezza soprattutto il management non tecnologico, senza mettere in conto i costi che si accumulano con debito tecnico e con una gestione non corretta dei requisiti non funzionali.

Ne parliamo dal minuto 31:47.

Superare la propria competenza

Parlando di confronto fra Management Tech e Non Tech, è importante anche fare un passo indietro e non rimanere bloccati nella propria competenza. Con umiltà, il Leader Tecnologico deve essere il primo a sapere che la competenza in sé non lo rende migliore e, anzi, può essere un limite che ostacola la comunicazione con chi ha una competenza meno tecnica.

Ne parliamo dal minuto 52:54.

Must Learn del CTO Mastermind

  • Thinking Fast and Slow di Daniel Kahneman: uno studio sul pensiero delle persone nel momento di prendere decisioni, compresi i bias cognitivi in cui cadiamo regolarmente. Un libro fondamentale per chi, come ogni Leader Tech, deve prendere decisioni continuamente e rapidamente e ha il dovere di conoscere le trappole che può tenderci la nostra mente.

Sei un CTO, un Leader Tech o vorresti esserlo? Unisciti al CTO Mastermind!

Vuoi confrontarti con i migliori CTO di tutta Italia? Entra subito nella community CTO Mastermind su Slack, insieme a +250 CTO e Leader Tecnologici da tutta Italia!

The post L’eterno ritorno della tecnologia first appeared on CTO Mastermind.


Leave a Reply

Your email address will not be published.