fbpx

Come migliorare con l’aiuto di un mentore

Un mentore è una persona, di norma più anziana e più esperta, ricca di esperienze di vita e di lavoro, che con un rapporto di reciproco beneficio aiuta e guida altre persone nel loro sviluppo personale e/o professionale. Un mentore è soprattutto una persona che ha costruito una grande esperienza sulla base dei propri tentativi, successi e insuccessi, imparando dai propri errori.

Uno dei principali “beni” che si possano avere nella propria carriera e nella propria vita è quello di poter fare affidamento su di un ottimo mentore: ci può aiutare ad evitare quegli errori che rallentano il raggiungimenti dei nostri obiettivi, e ci può consigliare sui modi migliori per ottenerli, utilizzando al meglio la loro esperienza.

Un mentore di norma trae beneficio da questa sua funzione con la possibilità ed il piacere di riflettere le proprie capacità ricevendo nel contempo nuovi stimoli.

Il mio consiglio è quello di avere più mentori in campi differenti, es. per lo sviluppo professionale, personale, sportivo, ecc.

Personalmente, così come svolgo la funzione di mentore, ho i miei mentori in diversi campi e ne ho beneficiato notevolmente – guardandomi indietro a quando non avevo mentori, mi sembra di essere una persona completamente diversa e migliore.

Chi sono i tuoi mentori?

Se non ne hai ora, chi potrebbe esserlo e in quali campi?